Title Image

Certificazioni e Qualifiche

GelliPlast applica il Sistema di Gestione per la Qualità conforme alla
normativa nell’edizione corrente:

– UNI EN ISO 9001

L’Azienda inoltre gestisce le proprie attività secondo lo schema UNI EN 9100 ed.2018
Oltre alla qualifica interna, i processi della GelliPlast sono soggetti alla qualifica dei Clienti più importanti, tra questi: RFI; INFRABEL; PANDROL.


– UNI ISO 45001

GellPlast è dotata del Sistema di gestione per la salute e sicurezza sul lavoro UNI ISO 45001 ed.2018


Dal mese di maggio 2018, GelliPlast applica integralmente il D.Lgs 231 del 2001, che fissa i requisiti di legge inerenti le responsabilità amministrative dell’Azienda.

UNI EN ISO 9001 – ed. 2015
(cert. no. IT20/0637)

UNI EN ISO 45001 – ed. 2018
(cert. no. IT21/1035)

Politica per la Qualità

POLITICA DELLA QUALITA' GELLIPLAST

Politica per la Qualità

Politica della Qualità dell’Organizzazione GELLI PLAST Srl

La Direzione Aziendale, nello stabilire questa Politica, tiene anzitutto conto del principio che si basa sul rispetto dell’individuo, rifiutando qualsiasi forma di discriminazione.
Per l’Organizzazione GELLI PLAST, avere un Sistema Integrato per la gestione Qualità, Sicurezza e Ambiente non è un traguardo, ma un punto di partenza verso quella “Qualità Totale” che l’Azienda vuole affiancare alla flessibilità da cui è sempre stata contraddistinta.
È obiettivo della Qualità Totale: la Conformità dei Prodotti, la Sicurezza dei Lavoratori e il rispetto dell’Ambiente; in particolare quest’ultimo in quanto impatta in modo decisivo sul sistema sociale, sulle risorse naturali e sulle politiche economiche, che devono essere considerati beni collettivi.
L’Organizzazione e tutte le Funzioni della sua struttura ritengono requisito imprescindibile che la “visione integrata degli obiettivi” sia la condizione indispensabile per attuare un Sistema per la gestione comune delle tre discipline che fanno riferimento:

  • Ai requisiti delle leggi cogenti applicabili ai prodotti e alla gestione dell’Azienda.
  • Alle normative: UNI EN ISO 9001 edizione 2015 (Qualità), UNI ISO 45001 edizione 2018 (Salute e Sicurezza dei Lavoratori) e la UNI EN ISO 14001 edizione 2015 (Ambientale).

Tutto questo trova applicazione tenendo conto dell’oggetto sociale dell’Organizzazione Gelli Plast, che è sintetizzato in:
“Progettazione e produzione di articoli tecnici in materiali termoplastici mediante stampaggio ad iniezione e taglio Laser”.
“Progettazione, realizzazione in outsourcing delle attrezzature per lo stampaggio termoplastico”
Anzitutto è necessario tenere presente che l’integrazione delle tre discipline è resa possibile in quanto l’attuale edizione delle normative fa riferimento a un unico schema, quello della UNI EN ISO 9001 edizione 2015.
Lo stabilimento Sede dell’Industria Gelli Plast, inaugurato nel 2021, ha le prerogative per favorire l’attuazione delle strategie indicate in questa Politica. La progettazione dell’immobile ha garantito ambienti idonei alle attività previste.
L’infrastruttura informatica per mezzo di un programma di gestione “ERP”, di ultima generazione, permette la lettura istantanea dei dati inerenti lo stato delle macchine, le fasi del processo, la corretta esecuzione dei controlli e la lettura dei dati relativi agli indicatori inseriti nella Tabella KPI, garantendo la trasparenza della gestione aziendale.
I criteri applicativi delle normative prima indicate, che costituiscono il Sistema Integrato, sono ampiamente esplicitati nella documentazione identificata come Informazioni Documentate, emessa dall’Organizzazione e mirata a disciplinare tutte le attività di processo e tutte le regole comportamentali dell’Organico aziendale e di chi, temporaneamente, entra in contatto con l’Azienda Gelli Plast, esercitando attività lavorative, manutentive o altri impegni, comunque definiti e autorizzati dalla Direzione Aziendale.

Di seguito si sintetizzano, ordinati per disciplina, le principali disposizioni aziendali rese pubbliche da questa Politica e dalle Informazioni Documentate, distribuite in modo controllato a tutto l’Organico e alle Parti Interessate coinvolte in diverso modo nelle attività e nella vita dell’Organizzazione.

Qualità (UNI EN ISO 9001/2015)

I requisiti della normativa UNI EN ISO 9001/2015 sono mirati a garantire la Soddisfazione del Cliente, principio precipuo per l’esistenza dell’Azienda.

Questo viene ottenuto attuando quanto di seguito indicato:

  • Formazione del Personale sui processi, produttivi e gestionali, a ciascuno per quanto di competenza.
  • Aggiornamento tecnico e tecnologico dei mezzi produttivi e di controllo.
  • Sicurezza delle informazioni.
  • Corretta gestione dei rapporti con le Parti Interessate.
  • Continuo monitoraggio della Soddisfazione del Cliente.
  • Considerazione di qualsiasi suggerimento del Cliente, che tenda a produrre miglioramenti allo standard dell’Organizzazione.
  • Garanzia del rispetto dei termini di consegna in quanto anello della catena produttiva di Industrie che operano in Italia o all’estero.

Salute e Sicurezza dei Lavoratori (UNI ISO 45001 edizione 2018)

L’Organizzazione Gelli Plast garantisce che tutte le attività aziendali sono svolte nel rispetto delle leggi e dei requisiti che tutelano la Sicurezza e la Salute dei Lavoratori che costituiscono l’Organico, di chiunque temporaneamente eserciti attività di processo o manutenzione delle attrezzature e di coloro che a vario titolo, comunque autorizzati, siano presenti nelle aree aziendali.

Tali garanzie sono possibili perché:

  • La Direzione aziendale con l’applicazione di una struttura che definisce le responsabilità e le competenze, specifiche per la sicurezza, garantisce l’applicazione dei requisiti inerenti alla Sicurezza e Salute dei Lavoratori.
  • Tutte le attività sono svolte in ambienti tali da garantire la Salute dei Lavoratori e la Sicurezza durante le attività di processo.
  • Sono attuati in Azienda incontri e corsi di formazione in materia Sicurezza e Salute in modo da rendere edotti, in questa disciplina, tutti i Lavoratori dell’Organico secondo le loro competenze e il loro impiego nei processi.
  • Tutti i sistemi che garantiscono la Sicurezza e la Salute dei Lavoratori sono sottoposti a sorveglianza continua da personale addestrato a tale scopo.
  • Sono identificati i pericoli delle attività e valutati anticipatamente i rischi per il personale (per quanto in essere e per ogni nuova attività e/o processo), per consentire l’adozione di soluzioni in grado di prevenire infortuni e/o malattie professionali
  • Le risorse necessarie a garantire la piena applicazione della norma sono sempre garantite dalla Funzione “Datore di Lavoro”.

Ambiente (UNI EN ISO 14001 edizione 2015)

Qualsiasi iniziativa rivolta alla Politica ambientale è attuata dalla Direzione dell’Organizzazione in quanto consapevole che gli aspetti ambientali sono decisivi non solo per l’Azienda, ma per tutte le Parti Interessate.
Sinteticamente si indicano alcuni dei provvedimenti adottati:

  • Diffondere la cultura della tutela dell’ambiente a tutti i livelli dell’Organizzazione con azioni di sensibilizzazione, responsabilizzazione e formazione continua dei lavoratori.
  • Assumere un ruolo attivo di tutela dell’ambiente nello svolgimento delle proprie attività, utilizzando tutte le misure atte alla prevenzione dell’inquinamento e promuovendo obiettivi di miglioramento ambientale nell’ottica di uno sviluppo sostenibile.
  • Gestire al meglio le risorse energetiche previlegiando l’approvvigionamento da fonti ecosostenibili.
  • Valutare periodicamente gli impatti diretti e indiretti della propria attività sull’ambiente, al fine di garantire un miglioramento continuo del proprio Sistema di Gestione per accrescere le prestazioni ambientali.
  • Promuovere, verso tutte le Parti Interessate al contesto aziendale, l’attuazione di questa politica.

La Politica della Qualità attuata con il Sistema Integrato dà origine a precisi obiettivi di miglioramento. Questi obiettivi sono definiti nel documento denominato SMR (System Management and Review) e negli allegati richiamati dal documento stesso.
Lo stato di conformità del Sistema Integrato viene verificato eseguendo specifici Audit Interni pianificati, oppure promossi dalla Direzione per esigenze contingenti.
Il perseguimento e il risultato degli obiettivi sono valutati durante le Riunioni di Riesame del Sistema di Gestione Integrato.
Durante queste riunioni viene periodicamente valutata l’attualità di questa Politica.

 

28 agosto 2023
Il Legale Rappresentante
Federico Gelli